Diminuiti gli incendi in Sardegna, contro i roghi spesi 30 milioni

#ReadyToPlay

12 Novembre 2020 ITALPRESS 0
Diminuiti gli incendi in Sardegna, contro i roghi spesi 30 milioni

CAGLIARI (ITALPRESS) – “Per il secondo anno consecutivo registriamo valori positivi in termini di numero di incendi e superficie percorsa dagli incendi rispetto alla media degli ultimi 10 anni. Questo dimostra l’efficienza della nostra macchina”. Lo dichiara l’assessore Gianni Lampis nel presentare i risultati della Campagna Antincendio del 2020. “Abbiamo messo tanto personale in campo, 11 elicotteri, il Super Puma e oltre 7mila persone che quotidianamente hanno garantito l’incolumità dei sardi. Resta però il costo totale della campagna: oltre 30 milioni di euro utilizzati dalla Regione nonostante il periodo difficile. Purtroppo ci costa ancora tanto combattere gli incendi”. Nel bilancio della campagna antincendi emerge la riduzione del 18% del numero degli incendi sulla media dell’ultimo decennio e il -34% della superficie percorsa. Il mese più delicato è stato quello di agosto con 746 incendi registrati, mentre dal 15 maggio al 20 ottobre il numero medio di interventi giornalieri è stato 17 al giorno. Il 25% degli incendi è di origine colposa, il 75% dolosa. Infine l’assessore Lampis comunica un impegno importante: “Ci stiamo muovendo affinchè il presidente della Repubblica conferisca la medaglia d’oro al valor civile a Alessandro Diana, l’operatore della Protezione Civile morto in un incidente stradale mentre si recava nel luogo di un incendio per adempiere al suo dovere. Abbiamo già fatto partire l’iter consegnando tutta la documentazione”.
(ITALPRESS).