Il Milan vince anche a Napoli, doppietta di super Ibra

#ReadyToPlay

23 Novembre 2020 ITALPRESS 0
Il Milan vince anche a Napoli, doppietta di super Ibra

Ibrahimovic riporta il Milan in testa alla classifica e affonda il Napoli dell’ex Gattuso, battuto per 3-1. Nel posticipo del San Paolo, il centravanti svedese firma una doppietta e va già in doppia cifra, dopo otto giornate, due delle quali saltate per Covid. I rossoneri costruiscono, soffrono e ottengono una vittoria da “grande squadra” per riprendersi il primo posto della Serie A, dopo il momentaneo sorpasso del Sassuolo. L’attacco partenopeo di brevilinei (privo di Osimhen) crea subito qualche grattacapo agli avversari, Kjaer salva sul cross di Politano ma spaventa il Milan con un problema agli adduttori. Fortunatamente per gli ospiti il danese recupera e al 10′ sfiora addirittura il gol, mandando alto da buona posizione una palla sporca su corner. E’ il “Diavolo”, tuttavia, a far la partita e al 20′ Ibrahimovic regala il meritato vantaggio: cross dalla trequarti di Hernandez, il capocannoniere della Serie A anticipa Koulibaly e insacca di testa all’angolino con una gran frustata.
L’1-0 fa suonare la sveglia del Napoli: la squadra di Gattuso alza il ritmo e il baricentro, Donnarumma si supera su Mertens e sull’angolo seguente Di Lorenzo si divora il pareggio colpendo la traversa da pochi metri. Il Milan resiste nel finale di primo tempo e in avvio di ripresa, poi al 54′ una letale ripartenza: Rebic scappa sulla sinistra, pallone perfetto per Ibrahimovic che questa ha solo bisogno di spingere la sfera in porta per il raddoppio. Il Napoli non demorde, al 63′ la riapre con un guizzo di Mertens ma due minuti più tardi resta in dieci per la seconda (ingenua) ammonizione incassata dall’ex rossonero Bakayoko. La capolista, però, deve fare a meno di Ibra nel finale: il leader rossonero chiede il cambio per una noia muscolare, al suo posto Colombo per l’ultimo quarto d’ora. Il Milan gestisce e al 95′ mette il punto esclamativo con Hauge (1-3): il “Diavolo” è ancora imbattuto in campionato; secondo ko interno consecutivo del Napoli in Serie A.
(ITALPRESS).