La Roma torna a vincere, 2-0 allo Spezia

#ReadyToPlay

14 Dicembre 2021 ITALPRESS 0
La Roma torna a vincere, 2-0 allo Spezia

ROMA (ITALPRESS) – La Roma rialza la testa dopo due sconfitte consecutive in campionato e supera all’Olimpico lo Spezia per 2-0. Al primo tentativo, i padroni di casa passano subito in vantaggio. E’ il 6′ quando un corner di Veretout trova la testa di Abraham, il quale fa da sponda per Smalling che da due passi anticipa Provedel in uscita e incorna in rete. Al 25′ Abraham libera in area Vina con una magia di tacco e l’esterno uruguaiano prova un destro a rientrare sul secondo palo che viene sventato in corner dal portiere. Al primo squillo, i liguri vanno vicini al pari con Reca che si inserisce alle spalle di un distratto Ibanez andando alla conclusione con il sinistro che viene però respinta da Rui Patricio. Nell’ultimo istante di recupero, Mkhitaryan crossa dalla sinistra per Abraham che di petto centra la traversa. Sulla ribattuta, Veretout calcia trovando il salvataggio di un difensore sulla linea. Il primo tempo termina così sull’1-0. Nella ripresa l’atmosfera è surreale, con la Curva Sud che smette di cantare dopo che un tifoso viene trasportato d’urgenza in ospedale a causa di un malore. Le palle inattive sono letali per gli spezzini e all’11’ i giallorossi raddoppiano grazie a Ibanez, che di testa insacca il 2-0 sfruttando al meglio un preciso corner dalla destra di Veretout. Al 17′ Manaj accorcia le distanze, ma l’arbitro annulla dopo la segnalazione del Var. Alla mezz’ora ci vuole il piede di Provedel per fermare una conclusione ravvicinata di Abraham arrivata dopo una verticalizzazione di un ispirato Vina. Tre minuti dopo, Karsdorp prima e Rui Patricio poi mettono una pezza nel mezzo di una pericolosa mischia in area che gli ospiti non riescono a capitalizzare. I liguri ci riprovano ancoera al 36′ con Amian, che si inserisce bene di testa dopo un traversone dalla sinistra ma da ottima posizione spedisce a lato. I capitolini calano vistosamente, ma riescono a tenere il risultato e a portare così a casa il bottino pieno. In pieno recupero, l’arbitro espelle il neo entrato Afena-Gyan per doppio giallo. Grazie a questo successo, la Roma sale al sesto posto a 28 punti e a -8 dalla zona Champions League. Lo Spezia rimane invece quartultimo a quota 12, con 2 lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione.
(ITALPRESS).