La tecnologia primeggia nella wishlist di Natale degli italiani

#ReadyToPlay

14 Dicembre 2021 ITALPRESS 0
La tecnologia primeggia nella wishlist di Natale degli italiani

MILANO (ITALPRESS) – Per evitare delusioni sotto l’albero e per premiarsi dopo un anno faticoso, sono tanti gli italiani che per Natale si fanno un meritatissimo autoregalo. Le idee sono molto chiare: tra le opzioni preferite emergono gli articoli tecnologici, con più del 71% delle preferenze, soprattutto per quanto riguarda le fasce di età più giovani, come la Gen Z (oltre l’82%), in particolare per il campione maschile (82% circa delle preferenze); si posizionano più in basso in classifica i gioielli (36%) e le esperienze speciali, quali eventi, degustazioni enogastronomiche o corsi ricreativi, scelti dal 46,9% del campione. E’ quanto emerge dalla ricerca di Samsung Electronics Italia in collaborazione con GWI. Tra le opzioni più apprezzate per un regalo ai propri cari, si fanno notare i prodotti enogastronomici, con il 63,4% delle preferenze e da sempre grandi protagonisti dei classici cesti natalizi, insieme, ancora una volta, ai dispositivi tecnologici, scelti dal 44% circa dei rispondenti. In particolare, questa tipologia di doni risulta la più scelta dal segmento 25-34 anni, con oltre il 39% delle preferenze. Per il proprio partner, il 34% del campione sceglie gioielli o articoli di profumeria; tra i giovani Millennial, sceglie questa opzione quasi il 46%. Se si considerano invece gli affetti famigliari, i regali preferiti sono quelli tradizionali, come ad esempio libri e prodotti editoriali (15,9% nel caso di un regalo ai genitori, 17% per i fratelli): i prodotti tecnologici risultano, invece, i prediletti soprattutto per i propri figli, con il 19% delle preferenze, una scelta probabilmente influenzata dall’alta richiesta di console, videogiochi e device tech legati all’intrattenimento. E per gli amici? Per loro soprattutto libri (20% circa) e prodotti enogastronomici (16,4%), idee senza tempo che sono sempre apprezzate e sfruttate appieno da chi le riceve.
Se per i doni enogastronomici (86%) e quelli più preziosi come i gioielli (79,7% del campione) i consumatori italiani preferiscono dedicarsi agli acquisti nei negozi fisici, per la categoria viaggi, e per i regali tech, invece, preferiscono acquistare online, rispettivamente nel 68% e 57,5% dei casi. La tecnologia risulta dunque tra le scelte privilegiate dai consumatori italiani quando si tratta di regali natalizi.
Sono tanti i dispositivi tra cui è possibile scegliere per un gradito regalo a sè o agli altri, ma tra questi il preferito in assoluto è sempre lo smartphone, che raccoglie oltre il 52% delle preferenze. Iniziare il nuovo anno con un alleato tecnologico sempre in tasca rappresenta certamente una forte motivazione, ma anche la smart TV (41% circa) presenta un forte appeal, soprattutto per il target 35-44 anni, con il 49,3% delle preferenze. Tra i dispositivi per la cura della casa, invece, il robot aspirapolvere vince su tutti (26,9%), specie per la fascia d’età 45-54, che dichiara di pianificarne l’acquisto in oltre il 30,5% dei casi: segue inoltre la lavatrice/asciugatrice smart, ricercata dal 18,9% del campione analizzato e in particolare, a sorpresa, dalla Generazione Z, con il 25,5% delle preferenze. Quanto al budget, il 34% degli italiani dichiara di arrivare a investire tra i 200 e i 400 euro per soddisfare i desideri a sfondo tecnologia; solo il 7,7% spende tra i 600 e i 1.000 euro e il 5,9% si impegna con cifre superiori ai 1.000 euro. Quest’ultima tendenza risulta particolarmente rilevante nel target 35-44 anni, che risultano concordi nell’11% dei casi.
(ITALPRESS).