Malta, più di 1.000 migranti in quarantena obbligatoria

#ReadyToPlay

7 Aprile 2020 ITALPRESS 0
Malta, più di 1.000 migranti in quarantena obbligatoria

Malta ha registrato altri 14 nuovi casi di coronavirus che erano trasmessi localmente nelle ultime 24 ore. La sovrintendente della sanità pubblica, la professoressa Charmaine Gauci, ha affermato che questi nuovi casi portano un totale di 241 pazienti, tra cui cinque individui che si sono completamente guariti e sono stati messi in quarantena.
Intanto domenica sera, più di 1.000 migranti nel centro aperto di Ħal Far sono stati messi in quarantena obbligatoria per quattordici giorni dopo che otto residenti sono stati confermati positivi al Covid-19 negli ultimi giorni. La professoressa Gauci ha affermato che i residenti sono isolati e in buona salute. Sono state prese tutte le misure per garantire che non vi sia alcuna trasmissione da persona a persona. Le forze armate di Malta e la polizia stanno proteggendo la zona per assicurarsi che nessuno scappi. Ma fonti locali dicono che un sospetto migrante che è stato confermato positivo al COVID 19, sia riuscito a scappare dalla custodia della polizia quando è stato portato all’ospedale Sir Paul Boffa.
I nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore riguardano una donna, 67 anni, di Gozo che viene tenuta in isolamento all’ospedale generale di Gozo. Un altro Gozitano, 38 anni, ha sviluppato sintomi associati a Covid-19 e sta recuperando a casa sua. Tre pazienti, una donna maltese, 55 anni, un libico, 34 e un egiziano, 32 sono all’ospedale psichiatrico di Monte Carmeli dopo aver sviluppato sintomi correlati al Covid-19. Due uomini, 37 e 55, sono stati ricoverati in ospedale per un problema medico non correlato al coronavirus, ed entrambi sono risultati positivi. Un uomo di 61 anni è risultato positivo. Soffriva di tosse cronica e successivamente la tosse è diventata più grave. Le autorità sanitarie stanno rintracciando operatori sanitari e pazienti all’ospedale Mater Dei e Monte Carmeli dopo che un operatore sanitario è risultato positivo. Intanto, gli altri casi riguardano due uomini anziani, 60 e 76 anni, una donna maltese di 32 anni e una donna bulgara, 44 anni, residente a Malta.
foto di Roderick Agius
(ITALPRESS/MNA)

L’articolo Malta, più di 1.000 migranti in quarantena obbligatoria proviene da Italpress.