Malta primo paese europeo a legalizzare cannabis per uso ricreativo

#ReadyToPlay

15 Dicembre 2021 ITALPRESS 0
Malta primo paese europeo a legalizzare cannabis per uso ricreativo

LA VALLETTA (MALTA) (ITALPRESS/MNA) – Malta è il primo paese europeo a legalizzare la cannabis per l’uso ricreativo dopo il voto parlamentare. I 36 parlamentari del governo laburista hanno appoggiato il disegno di legge, con i 27 parlamentari dell’opposizione nazionalista che hanno votato contro. Il disegno di legge diventa legge una volta che il presidente di Malta George Vella darà la sua approvazione, prevista entro la fine di questa settimana. Oltre 50 organizzazioni tra cui enti ecclesiali, Ong e parti sociali si sono unite con l’opposizione nazionalista contro la proposta di riforma. Tuttavia, l’Ong ReLeaf è stata la voce più influente a sostegno della riforma.
Al momento, le persone in possesso di un massimo di 3,5 grammi di cannabis non vengono più citate in giudizio. Compaiono davanti a un commissario di giustizia che può infliggere ammende da 50 a 100 euro. Tuttavia, possono ancora essere detenute dalla polizia per un massimo di 48 ore, con l’obiettivo dichiarato di ottenere informazioni sui loro fornitori. Con la riforma questo regime viene mantenuto in vigore solo per coloro che sono trovati in possesso di 7-28 grammi di cannabis. Le persone possono coltivare fino a 4 piante per uso personale, ma la legge apre anche la strada alla creazione di organizzazioni per coltivare la cannabis a uso esclusivo dei loro membri. I membri sarebbero limitati a ricevere non più di 7 grammi in un solo giorno, con un limite mensile di 50 grammi.
(ITALPRESS).