Malta, restrizioni a capodanno a causa del Covid

#ReadyToPlay

2 Gennaio 2022 ITALPRESS 0
Malta, restrizioni a capodanno a causa del Covid

LA VALLETTA (MALTA) (ITALPRESS/MNA) – Malta ha accolto il nuovo anno con celebrazioni ridotte nella capitale La Valletta per precauzione vista la recrudescenza dell’ondata pandemica.
Le autorità sanitarie maltesi stanno infatti registrando nuovi record giornalieri dei casi di Covid-19. Il programma dei festeggiamenti è stato così rivisto, con lo spettacolo previsto in Piazza del Palazzo Presidenziale che è stato trasmesso sulle principali emittenti televisive. Nel frattempo numerosi maltesi hanno scelto di festeggiare il capodanno a Gozo. L’aumento dei casi di Covid-19, ha costretto molti a cancellare le vacanze all’estero, scegliendo l’isola di Gozo che ha così compensato le cancellazioni dei turisti stranieri. Nelle ultime 48 ore Malta ha registrato un totale di 2.433 casi positivi, di cui 1.030 nelle ultime 24 ore. Il numero totale di casi attivi è salito a 12.222, mentre 99 pazienti sono ricoverati all’ospedale Mater Dei.
Sette sono in terapia intensiva. Finora sono state somministrate 1.072.274 dosi di vaccini, incluse 224.190 dosi di richiamo.
Nel suo messaggio di capodanno, il primo ministro maltese Robert Abela ha sottolineato l’importanza della vaccinazione. “Abbiamo tutti un ruolo importante da fare. Prima di tutto, dobbiamo vaccinarci tutti contro il virus. Esorto tutti a prendere il vaccino, ora è disponibile anche il vaccino di richiamo”.
(ITALPRESS).