Mertens trascina il Napoli, 2-0 nel derby col Benevento

#ReadyToPlay

1 Marzo 2021 ITALPRESS 0
Mertens trascina il Napoli, 2-0 nel derby col Benevento

Il derby campano della Serie A finisce nelle mani del Napoli, che batte 2-0 il Benevento e si riavvicina alla zona Champions League, agganciando la Lazio a quota 43. A decidere la gara ci pensano Mertens nel primo tempo e Politano nella ripresa (gol fortunato), regalando a Gattuso una vittoria dal peso specifico notevole. Gli azzurri partono subito forte; a sfiorare il gol per primo è Fabian Ruiz, ma il suo sinistro finisce fuori di un soffio. Poco dopo è Mertens a provare l’eurogol dalla fascia con il pallone che si perde di poco sopra la traversa. Sono le prove generali del gol che arriva al minuto 34′ proprio con il belga, bravo a sfruttare un tiro cross di Ghoulam girando d’esterno destro sotto misura e battendo Montipò per il vantaggio napoletano. Poco dopo è Zielinski a trovare ancora il gol, ma il VAR annulla per la posizione di fuorigioco di Insigne che si trova sulla traiettoria ingannando il portiere avversario.
Il Benevento, invece, è tutto nel tiro, direttamente da calcio d’angolo, di Viola che costringe Meret a deviare appena prima che la sfera superi la linea di porta. La ripresa segue il copione tattico del primo tempo con il Napoli a fare la partita e gli ospiti a difendersi. Il più intraprendente in campo è Lorenzo Insigne che prima cerca il destro a giro, mancando di poco il bersaglio, poi serve il cross sul quale si avventa Di Lorenzo che innesca la carambola sulla quale l’ultimo a toccare è Politano raddoppiando. Nel finale c’è spazio anche per le occasioni di Insigne e Koulibaly che vanno a un passo dal tris e anche per l’espulsione del difensore napoletano per doppia ammonizione. Una vittoria, quella del Napoli, che cancella la delusione per l’eliminazione dall’Europa League e rilancia in maniera netta le ambizioni Champions della banda di Gattuso.
(ITALPRESS).