Poker in Lussemburgo, Under 21 agli Europei

#ReadyToPlay

16 Novembre 2020 ITALPRESS 0
Poker in Lussemburgo, Under 21 agli Europei

LUSSEMBURGO (ITALPRESS) – L’Italia Under 21 non corre rischi e si prende con autorità la vittoria che vale la fase finale degli Europei 2021. Servivano i tre punti e sono arrivati contro il Lussemburgo: la doppietta di Scamacca mette in discesa la sfida, mentre nella ripresa gli azzurrini la chiudono con Pinamonti e Marchizza per lo 0-4 finale. Gli uomini di Nicolato raggiungono quota 22 punti nel proprio girone, conquistando l’aritmetico pass qualificazione. Mercoledì ci sarà la sfida con la Svezia per chiudere al meglio un raggruppamento rivelatosi più ostico del previsto. A Differdange invece si nota subito la differenza tecnica tra le due compagini. L’Italia prende in mano il pallino del gioco costruendo da dietro e arrivando con discreta facilità nell’area avversaria. Un ispiratissimo Scamacca si mette sulle spalle il peso dell’attacco, in coppia con un fantasista come Sottil. E’ proprio il giocatore del Cagliari a toccare in maniera decisiva verso il compagno di reparto al 15′: stop e girata col destro per lo 0-1. Dopo il primo gol la squadra di Nicolato gioca ancor più a briglia sciolta, mantenendo un agevole possesso e rischiando praticamente nulla in difesa.
Il raddoppio è solamente questione di minuti e arriva al 29′: è sempre Scamacca a sfruttare un errore del Lussemburgo e ad appoggiare in rete. Tutto facile per gli azzurrini, tra i quali cambiano diversi interpreti tra primo e secondo tempo. Dentro Ricci, Frabotta e Pinamonti. Proprio quest’ultimo, dopo aver sbagliato un gol piuttosto banale, firma lo 0-3 al 56′: preciso il cross di un ottimo Bellanova per il centravanti dell’Inter che mette in porta da pochi passi. Al 66′ c’è spazio anche per la gioia personale di Marchizza con un colpo di biliardo a battere Ottele. Residue emozioni nell’ultimo scorcio di gara, in completa gestione di Gabbia e compagni.
(ITALPRESS).