Quirinale, Salvini “Sarebbe meglio che Draghi continuasse come premier”

#ReadyToPlay

12 Gennaio 2022 ITALPRESS 0
Quirinale, Salvini “Sarebbe meglio che Draghi continuasse come premier”

ROMA (ITALPRESS) – “Penso che molti in Italia oltre me avrebbero piacere che Draghi continuasse a svolgere il ruolo di presidente del Consiglio, perchè ci sono ancora tante cose da fare e di tutto c’è bisogno in questo momento tranne che di confusione”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ospite a Porta a Porta. “Ritengo che nel momento che stiamo vivendo, dal punto di vista della pandemia, sociale ed economico, ci sia un Paese preoccupato che ne uscirà più forte di prima ma che passerà dei mesi complicati. Stiamo pagando il gas il 500% più caro rispetto all’anno scorso, le bollette non sono di destra o di sinistra, riguardano tutti. Proporrò a Draghi che il Governo intervenga entro gennaio con tutti i miliardi che servono, non meno di 30, per aiutare gli italiani a pagare le bollette”, ha aggiunto.
Per Salvini “Berlusconi ha fatto tre volte il presidente del Consiglio, è internazionalmente conosciuto e riconosciuto. E’ stato eletto per guidare questo Paese più di una volta quindi penso che nessuno da Sinistra possa mettere dei veti. Poi bisogna aspettare che lui dica qualcosa e sciolga le riserve. “Da responsabile della Lega ho chiamato tutti i miei colleghi di partito perchè mi piacerebbe che ci si sedesse intorno a un tavolo per fare una scelta rapida e di alto profilo, quello che non accetto sono i veti. Sbaglia Letta, bisogna ragionarci. Il Pd in passato ha proposto Prodi, eletto Napolitano, lo stesso Mattarella, tutti con una chiara connotazione politica che hanno svolto egregiamente il loro ruolo. Penso che altrettanto egregiamente l’area moderata, liberale, sovranista e identitaria possa esprimere la sua scelta”, ha spiegato Salvini.
(ITALPRESS).