Vertenza Aras, la Regione Sardegna assumerà i lavoratori

#ReadyToPlay

19 Novembre 2020 ITALPRESS 0
Vertenza Aras, la Regione Sardegna assumerà i lavoratori

CAGLIARI (ITALPRESS) – “Dopo lunghi anni di attesa, grazie all’impegno della Regione in questa difficile battaglia, la vertenza dei lavoratori Aras è arrivata finalmente ad una svolta decisiva”. Lo ha detto l’assessore regionale del Personale, Valeria Satta, ricordando il lavoro svolto insieme alla collega di Giunta, Gabriella Murgia, assessore dell’Agricoltura, per portare a compimento un iter complesso a sostegno delle aspettative dei lavoratori e per la salvaguardia dell’occupazione. “In attesa della decisione del Tar Sardegna sui ricorsi presentati, a cui è subordinata la risoluzione definitiva della vertenza – ha spiegato l’assessore Satta – la Giunta regionale intende dar corso all’assunzione prevista dalla legge per i lavoratori Aras, che, da sempre impegnati nella salvaguardia del settore degli allevatori sardi, attendono di entrare a pieno titolo nel comparto dei lavoratori regionali. L’agenzia regionale Laore procederà con la pubblicazione delle graduatorie, espletando le ulteriori fasi della selezione prevista dalla legge”. “Un risultato importante, frutto di un lavoro e di una volontà comune, da parte di Giunta e Consiglio regionale al fianco dei lavoratori, con l’obiettivo di garantire un patrimonio di professionalità, risorsa necessaria e fondamentale per la Regione, che non deve essere assolutamente disperso”, ha concluso l’assessore Satta.
(ITALPRESS).