Dieci sciabolatori azzurri in gara sabato a Orleans

#ReadyToPlay

12 Novembre 2021 ITALPRESS 0
Dieci sciabolatori azzurri in gara sabato a Orleans

ORLEANS (FRANCIA) (ITALPRESS) – Saranno 10 gli azzurri in gara sabato nel tabellone principale della sciabola maschile al Gp Fie di Orleans. E’ cominciato così oggi, sulle pedane francesi, l’appuntamento che apre ufficialmente la grande stagione internazionale della scherma dopo i Giochi Olimpici di Tokyo, e segna anche l’inizio del nuovo ciclo del ct Luigi Tarantino alla guida di sciabolatori e sciabolatrici della Nazionale italiana.
Nella prova riservata agli uomini, l’Italia, che per ranking già vantava come qualificati di diritto al main draw la doppia medaglia d’argento olimpica, Luigi Samele, e i compagni che con lui in Giappone hanno conquistato uno splendido secondo posto a squadre, Luca Curatoli ed Enrico Berrè, ha visto volare al tabellone principale anche Matteo Neri, Dario Cavaliere, Emanuele Nardella, Pietro Torre, Alberto Arpino, Luca Fioretto e Riccardo Nuccio. Ben sette, dunque, tra i nove azzurri in pedana oggi.
Strepitosa la fase a gironi di Matteo Neri e Dario Cavaliere che, con 6 vittorie in altrettanti assalti, hanno staccato al primo step il biglietto per il tabellone principale con i migliori score della gara. Nella scia del bolognese e del napoletano, si è qualificato al main draw anche Emanuele Nardella: 5 vittorie e una sconfitta sono bastate al foggiano, uno dei debuttanti in Coppa del Mondo Assoluti, per saltare la fase odierna a eliminazione diretta. Ha chiuso il girone con 5 vittorie e una sconfitta anche Pietro Torre: il livornese, altro esordiente sul massimo palcoscenico internazionale, sfumato d’un soffio il passaggio immediato, ha raggiunto l’obiettivo del tabellone principale battendo 15-13 il francese Garrigue. Stesso percorso per Riccardo Nuccio, reduce da 5 vittorie e una sconfitta nel girone, che ha regolato 15-5 lo spagnolo Lopez De Guerenu, e per Alberto Arpino che, dopo 4 vittorie e 2 sconfitte in mattinata, ha chiuso in bellezza la giornata imponendosi per 15-13 sul tunisino Ferjani. Ha dovuto superare due scogli per farsi posto nel main draw Luca Fioretto (4 vittorie e 2 sconfitte nella fase a gironi), che ha avuto la meglio prima sul canadese Cauchon 15-3 e poi sul francese Dubarry con il punteggio di 15-13. Si sono invece fermati all’ultimo match “preliminare” Francesco Bonsanto (ko 15-12 con il francese Pianfetti dopo 4 vittorie e due sconfitte nel girone) e Michele Gallo (3 vittorie e 3 sconfitte in mattinata, poi il successo 15-10 sullo spagnolo Hernandez Caballero prima di arrendersi 15-12 al tedesco Bonah). Domani a Orleans gironi e primi tabelloni di eliminazione diretta della gara di sciabola femminile: per l’Italia in pedana Giulia Arpino, Michela Battiston, Sofia Ciaraglia, Rebecca Gargano, Rossella Gregorio, Lucia Lucarini, Chiara Mormile, Eloisa Passaro, Claudia Rotili, Benedetta Taricco e Mariella Viale, mentre Irene Vecchi è già qualificata al tabellone principale. Sabato il giorno clou per sciabolatori e sciabolatrici, nel primo GP FIE della stagione.
(ITALPRESS).