Lazio straripante, Fiorentina battuta 3-0

#ReadyToPlay

6 Febbraio 2022 ITALPRESS 0
Lazio straripante, Fiorentina battuta 3-0

FIRENZE (ITALPRESS) – La Lazio espugna il ‘Franchì di Firenze conquistando una vittoria che rilancia i biancocelesti nelle parti alte della classifica. Un successo meritato quello degli uomini di Sarri che dopo un inizio timido hanno dominato in lungo in largo davanti ai ragazzi allenati da Italiano che di contro hanno offerto una delle peggiori prestazioni stagionali. Sugli scudi Luis Alberto, Milinkovic-Savic ed Immobile, con quest’ultimo che ha confermato una volta di più il suo ruolo di leader della classifica marcatori. Il primo tempo vede partire meglio la Fiorentina che presenta dal 1′ l’esordiente in Serie A Cabral chiamato a sostituire il partente Vlahovic, con il brasiliano che si conquista già al 19’ un’ottima occasione ma il suo colpo di testa su cross da sinistra di Biraghi viene respinto da Strakosha. I viola hanno inizialmente maggior propensione offensiva ma la Lazio ha abilità di palleggio e cresce col passare dei minuti.
E così dopo un’occasione sprecata da Bonaventura su assist di Venuti, gli ospiti salgono in cattedra e solo un paio di parate di Terracciano evitano ai gigliati di andare al riposo sotto nel punteggio. In particolare il portiere gigliato si esalta due volte su Pedro, con il migliore per la formazione di Sarri che però risulta essere Luis Alberto che giganteggia a centrocampo, incontenibile per tutta la difesa e la linea mediana dei padroni di casa. La Lazio passa in vantaggio al 7′ della ripresa quando Zaccagni serve un cross al bacio per l’inserimento in area di Milinkovic-Savic che batte in uscita Terracciano. Italiano decide allora per una piccola svolta nella sua Fiorentina: dentro Castrovilli e Nico Gonzalez per cercare maggior imprevedibilità offensiva. Proprio Castrovilli al 65′ conquista inizialmente un calcio di rigore che però Orsato, dopo revisione del Var, trasforma in un fallo in attacco del numero 10 gigliato. La Lazio poco dopo chiude la partita con Immobile che si invola in contropiede sfruttando un rinvio lunghissimo di Strakosha. Il tris biancoceleste è una sfortunata autorete di Biraghi dopo l’ennesima ripartenza di Immobile, che mette il sigillo su un k.o. casalingo pesantissimo per la Fiorentina che chiude anche in dieci per il rosso a Torreira all’85’.
(ITALPRESS).