Prestazioni pneumatici a Most soddisfano Pirelli

#ReadyToPlay

Prestazioni pneumatici a Most soddisfano Pirelli

8 Agosto 2021 ITALPRESS 0

MOST (REPUBBLICA CECA) (ITALPRESS) – Si è da poco conclusa la prima giornata di gare del round ceco sull’inedito circuito di Most e che ha regalato gare ricche di colpi di scena. In Superbike Gara 1 è stato Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1) a trionfare dopo una finale al cardiopalma, seguito da Scott Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati / Ducati Panigale V4 R) e da Andrea Locatelli (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1) che porta a casa il suo secondo podio consecutivo dopo Assen. In WorldSSP vince il pilota sudafricano Steven Odendaal (Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team / Yamaha YZF R6), in classifica secondo dietro a Dominique Aegerter (Ten Kate Racing Yamaha / Yamaha YZF R6), seguito da Manuel Gonzalez (Yamaha ParkinGo Team / Yamaha YZF R6) e dalla Kawasaki di Philipp Oettl (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-6R). In WorldSSP300, vittoria storica di KTM con Victor Steeman (Freudenberg KTM WorldSSP Team / KTM RC 390 R) che sale sul gradino alto del podio per la prima volta dopo il round di Assen nel 2018.
Ottimi i feedback dei piloti sulla soluzione di sviluppo anteriore morbida portata da Pirelli, la SC1 in specifica A0508 (opzione A), che è poi stata utilizzata in Gara 1 dalla maggioranza dei piloti in griglia. Pirelli si ritiene soddisfatta delle ottime performance dei propri pneumatici di sviluppo e di gamma anche su questo nuovo tracciato, sconosciuto alla quasi totalità dei piloti, che hanno avuto a disposizione prima di Gara 1 solo due sessioni di prova su asfalto asciutto.
In WorldSBK Gara 1 la maggior parte dei piloti ha optato come soluzione anteriore per la SC1 di sviluppo A0508 (opzione A), scelta da 14 dei 23 piloti in griglia, mentre al posteriore le preferenze sono state differenti, 11 piloti hanno scelto la SCX di gamma (opzione A), mentre il resto della griglia ha preferito la SC0 di gamma (opzione B). I piloti che hanno scelto la SCX sono stati: Razgatlioglu, Gerloff, Locatelli, Haslam, Bassani, Bautista, Hanika, Delbianco, Rabat, Van der mark e Cresson.
SBK3. In WorldSSP Gara 1 i piloti scelgono all’unanimità di gareggiare con la SC1 di gamma (opzione A) come soluzione anteriore, mentre al posteriore le scelte sono varie. Diciotto piloti in griglia scelgono di avere al posteriore la super morbida SCX di gamma (opzione A), mentre i restanti piloti preferiscono la morbida SC0 di gamma (opzione B).
(ITALPRESS).